Archivio attualita

Celebrata la Festa di San Giacomo a Medjugorje

Venerdì 25 luglio 2014 è stata solennemente celebrata la Festa di San Giacomo, Patrono della parrocchia di Medjugorje. Le Sante Messe in lingua croata in chiesa parrocchiale sono state celebrate alle ore 7:00, 8:00 e 19:00, mentre la Santa Messa solenne, presieduta da fra Mario Ostojić, è stata celebrata alle ore 11:00 nel Boschetto, nelle vicinanze della chiesa parrocchiale di Medjugorje. La tradizionale Processione con la statua di San Giacomo, che quest'anno è stata trasportata dai membri della Gioventù Francescana di Medjugorje, è partita dalla chiesa prima della Santa Messa, accompagnata dal canto delle Litanie dei Santi. Al termine della Santa Messa celebrata nel Boschetto — che è stata resa più solenne dal canto dei membri del coro misto “Regina della pace“, diretto da suor Irena Azinović, e dai membri del gruppo di percussionisti di Šurmanci, diretti dal Prof. Davor Markota, — il parroco di Medjugorje, fra Marinko Šakota, ha salutato i parrocchiani e i pellegrini presenti ed in seguito si sono esibiti anche i gruppi folcloristici della parrocchia di Medjugorje.

Objavljeno: 26.07.2014.

DAL LUOGO MARIANO DI NAZARETH AL LUOGO MARIANO DI MEDJUGORJE

All’inizio del mese di luglio abbiamo incontrato a Medjugorje dei pellegrini provenienti da Israele, precisamente da Nazareth, e due di loro — la signora Therese Daoud e P. Souhail Khoury — sono stati ospiti di un programma di Radio “Mir” Medjugorje.

P. Souhail ha detto che è stato per la prima volta a Medjugorje dodici anni fa e che, da allora, viene ogni anno con un gruppo di pellegrini. “Sono sacerdote da quasi ventotto anni e sono sposato, perché appartengo al Rito Cattolico Orientale. Svolgo il mio ministero pastorale nel territorio della Galilea, ed in particolare a Nazareth. Accanto alle consuete attività pastorali, fin dalla mia prima venuta a Medjugorje, abbiamo iniziato a riunirci in comunità di preghiera denominate ‘Famiglia di Maria’. Ci riuniamo una volta al mese da dodici anni in diversi villaggi, in diversi luoghi ed in diverse chiese.

Objavljeno: 25.07.2014.

Presentato il libro intitolato “Una vita per gli altri” su fra Jozo Vasilj

Mercoledì 23 luglio, presso il Salone “San Giovanni Paolo II” di Medjugorje, all’interno della preparazione alla Festa di San Giacomo, è stato presentato il volume intitolato “Una vita per gli altri” su fra Jozo Vasilj. Il libro è stato curato da fra Ivan Dugandžić e da fra Filip Sučić. Il primo a rivolgere ai presenti una parola di saluto è stato fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, che ha affermato di essere felice di poter salutare tutti in occasione della presentazione di un volume su fra Jozo: “Fra Jozo è una perla della nostra parrocchia e del mondo intero. Egli è nuovamente vivente, perché noi abbiamo ravvivato il suo ricordo”, ha detto fra Marinko. Fra Ivan Ševo, vicario generale della Provincia, si è poi rivolto ai presenti a nome della Provincia Francescana dell’Erzegovina evidenziando che da fra Jozo Vasilj si recavano molte persone, in particolare i giovani.

Objavljeno: 24.07.2014.

Prima Messa di fra Goran Azinović

Alle ore 11:00 di Domenica 27 luglio, presso la chiesa di San Giacomo Apostolo a Medjugorje, fra Goran Azinović celebrerà la sua Prima Messa. Fra Goran, figlio di Srećko e Mirela Pehar, è nato a Konjic il 28 settembre 1988. Durante gli ultimi eventi bellici, la famiglia Azinović ha lasciato Konjic per stabilirsi a Medjugorje, nella parrocchia di San Giacomo Apostolo. Fra Goran ha frequentato il seminario di Visoko, portando a termine il Liceo presso il Ginnasio Francescano. È entrato nell’Ordine Francescano nel 2007 a Humac. Ha portato a compimento gli studi teologici a Zagabria ed è stato ordinato Diacono a Čerin. Ha trascorso l’anno di diaconato a Humac. È stato ordinato Sacerdote a Mostar lo scorso 29 giugno, Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo.

Objavljeno: 23.07.2014.

Il coro misto “Regina della pace” della parrocchia di Medjugorje ha tenuto un concerto autonomo

La parrocchia di Medjugorje si sta preparando alla Festa di San Giacomo, suo Santo Patrono, che verrà celebrata solennemente venerdì 25 luglio prossimo. Oltre al programma di preghiera, a partire dal 19 luglio, ogni sera che precede tale Festa si svolge qualche evento particolare. Lunedì 21 luglio, presso il Salone “San  Giovanni Paolo II” (o “Salone giallo”), dopo la Celebrazione Eucaristica serale, sì è svolto un concerto autonomo del coro misto “Regina della pace” della parrocchia di Medjugorje. All’inizio del concerto, fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, ha salutato tutti i presenti ed ha ringraziato i membri del coro. In qualità di ospiti si sono esibiti anche David Parkes e Jakov Čolo. La Prof. Katja Krolo Šarac ha accompagnato il concerto al pianoforte e all’organo.

Objavljeno: 22.07.2014.

Celebrazione della Festa di San Giacomo

Venerdì 25 luglio prossimo ricorre la Festa di San Giacomo, Protettore della parrocchia di Medjugorje che è stata fondata nel 1892 e, fin dalla sua costituzione, è dedicata a San Giacomo, Patrono dei pellegrini. Il giorno della Festa di San Giacomo le Sante Messe verranno celebrate alle ore 7:00, 8:00 e 19:00, mentre la celebrazione centrale, la Santa Messa solenne, si svolgerà nel boschetto alle ore 11:00. La processione con la statua del Santo, che quest’anno verrà trasportata da rappresentanti della Gioventù Francescana di Medjugorje, partirà dalla chiesa alle ore 10:45. Il programma di preghiera sarà quello consueto di ogni sera: la preghiera del Rosario sarà alle ore 18:00, mentre la Santa Messa sarà alle ore 19:00. Venerdì ci sarà anche la consueta Adorazione notturna: dalle ore 22:00 alle ore 23:00 si terrà l’Adorazione comunitaria, mentre in seguito il Santissimo sarà esposto in chiesa fino alle ore 7:00 del mattino di sabato.

Objavljeno: 21.07.2014.

I coniugi Šarčević: “Per noi Medjugorje è una seconda casa”

Šimo e Nada Šarčević sono venuti a Medjugorje dalla parrocchia di San Giuseppe Lavoratore di Belišće per partecipare al quindicesimo seminario internazionale per coppie sposate, tenutosi dal 13 al 16 luglio scorso. Sono sposati da trentacinque anni e questa è la seconda volta che prendono parte al seminario per coppie sposate, del quale hanno detto: “Ai seminari si possono imparare molte cose: cosa condividere col proprio coniuge, cosa condividere quando si attraversa un momento difficile. Per noi è molto bello, abbiamo imparato molto sul Matrimonio”. Nada ha detto che viene a Medjugorje fin dagli inizi e che è stata qui più di trenta volte:

Objavljeno: 21.07.2014.

Dalle Honduras e dalla Florida al seminario per coppie sposate di Medjugorje

Tra i partecipanti al seminario per coppie sposate di Medjugorje, ne abbiamo incontrate due che sono venute davvero da lontano. Una è venuta da Miami (Florida) ed è formata da Edith Dantes – Castillo e Jose Dantes – Castillo, l’altra è venuta dalle Honduras ed è formata da Elio David Alvarenga e Lourdes Alvarenga. Jose ha detto che ha partecipato al seminario per la seconda volta perché ci sono tante cose da imparare sulla famiglia. Ha augurato molto successo a coloro che verranno a questo seminario dopo di loro. Lourdes ed Elio hanno dieci figli. Si trovano a Medjugorje per la nona volta e hanno partecipato per la prima volta al seminario per coppie sposate: “Quando ho invitato per la prima volta mio marito a venire con me a Medjugorje, mi ha detto che ero matta. Ma, dopo così tante venute, adesso è anche lui un grande innamorato di Medjugorje, come Jose”, ha detto Lourdes. 

Objavljeno: 16.07.2014.

Si è svolto a Medjugorje il quindicesimo seminario internazionale per coppie sposate

Centotrentuno persone di tredici paesi hanno partecipato al quindicesimo seminario internazionale per coppie sposate di Medjugorje, svoltosi dal 13 al 16 luglio 2014. Il tema del seminario è stato: “La fiducia nel matrimonio e nell’educazione dei figli”, relatrice è stata la Dott. Jozefina Škarica. Le conferenze sono state tradotte in sette lingue. Oltre alle conferenze mattutine e pomeridiane, si sono svolti anche il programma liturgico di preghiera (Rosario e Santa Messa), presso la chiesa di Medjugorje, la Via Crucis sul Križevac e la preghiera del Rosario sul Podbrdo. Il seminario si è concluso mercoledì 16 luglio con una Santa Messa, presieduta dal parroco di Medjugorje fra Marinko Šakota, che è stato anche il coordinatore del seminario.  (foto)

Objavljeno: 16.07.2014.

15° SEMINARIO INTERNAZIONALE PER LE COPPIE SPOSATE

Il  15° Seminario internazionale per le coppie sposate si svolgerà a Međugorje dal 13 al 16 luglio 2014. 

“La fiducia nel matrimonio e nell’educazione dei figli”

Programma:

Domenica, 13 luglio 2014

15. 00 Registrazione dei partecipanti

17. 00 Introduzione al seminario

18. 00 Programma di preghiera serale in chiesa

Objavljeno: 13.07.2014.

Si è concluso il diciannovesimo seminario internazionale per sacerdoti a Medjugorje

Il diciannovesimo seminario internazionale per sacerdoti, che ha riunito trecentosei sacerdoti e seminaristi di venticinque paesi e di undici gruppi linguistici, si è concluso sabato 12 luglio con una Santa Messa di ringraziamento presieduta da fra Ljubo Kurtović, predicatore del seminario e parroco di Veljaci. I partecipanti provenivano da Ucraina, Corea, Lituania, Germania, Svizzera, Austria, Brasile, Italia, Russia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, Belgio, USA, Irlanda, Perù, Ecuador, Argentina, Spagna e Polonia. Il tema di questo seminario internazionale è stato: “Ecco tua Madre!”, “Alla scuola della Madonna”. Stando alle testimonianze dei sacerdoti partecipanti, si possono cogliere frutti eccezionalmente buoni e la loro decisione di venire al prossimo incontro, il ventesimo, a Medjugorje. Fra Davor Dominović, segretario della Provincia di Bosna Srebrena, ha partecipato al seminario per la seconda volta.

Objavljeno: 12.07.2014.

“A Medjugorje ho scoperto la vocazione”

Mitja Bulić, un giovane sacerdote della Diocesi di Novo Mesto (Slovenia), ha partecipato per la prima volta al seminario per sacerdoti di Medjugorje. Ci ha detto che è diventato sacerdote un anno fa ed è stato a Medjugorje trenta volte: “Da questo seminario porto con me delle esperienze molto profonde. Per me è stato interessante il motto “Ecco tua Madre!”, perché sto vivendo tutta la vita con Maria, penso che lei mi stia conducendo a Gesù. Questi giorni a Medjugorje per me sono una grande grazia. Seminari del genere ci aiutano molto nella vita e questo è indispensabile e necessario. Io penso di aver scoperto qui la vocazione, qui ho ravvivato la mia preghiera, la lettura della Parola di Dio. Sono venuto per la prima volta quando avevo sei anni e già allora ho percepito qualcosa di potente e non posso dimenticarlo. Qui si percepisce la pace, la forza della preghiera. In qualunque luogo di Medjugorje tu sia, percepisci pace”, ha detto questo giovane sacerdote sloveno.

Objavljeno: 11.07.2014.

Esperienze di partecipanti al diciannovesimo seminario internazionale per sacerdoti

È in corso a Medjugorje il diciannovesimo seminario internazionale per sacerdoti, a cui stanno partecipando circa trecento sacerdoti, diaconi e seminaristi di venticinque paesi. Fra Luka Zorić, membro della Provincia Francescana dell’Erzegovina, svolge il suo ministero a Slano e sta partecipando a questo seminario per la prima volta: “Sono qui agli esercizi spirituali per la prima volta. Al seminario si percepisce comunione. I partecipanti vogliono vivere veramente qualcosa di nuovo, per poter operare pastoralmente in un modo migliore. Faccio gli esercizi spirituali ogni anno (cosa a cui è tenuto ogni sacerdote). Non devo andarmene da casa, perché anche a Slano si tengono esercizi spirituali, non solo per sacerdoti ma anche per gli altri fedeli. Quest’anno non sono riuscito a vivere negli esercizi spirituali quello che posso sperimentare qui. Qui mi rilasso e mi abbandono completamente alla preghiera”.

Objavljeno: 09.07.2014.

È iniziato il diciannovesimo seminario internazionale per sacerdoti a Medjugorje

Circa trecento sacerdoti, diaconi e seminaristi di venticinque paesi — Ucraina, Corea, Lituania, Germania, Svizzera, Austria, Brasile, Italia, Russia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, Belgio, USA, Irlanda, Perù, Ecuador, Argentina, Spagna e Polonia — stanno partecipando al seminario internazionale per sacerdoti. Esso ha avuto inizio col programma liturgico di preghiera serale di lunedì 7 luglio 2014. La Celebrazione Eucaristica di apertura, presso l’Altare esterno della chiesa di San Giacomo, è stata presieduta da fra Ljubo Kurtović, parroco di Veljaci. Fra Lijubo è anche il predicatore del seminario.

Objavljeno: 08.07.2014.

19. seminario internazionale per sacerdoti

Il 19. seminario internazionale per sacerdoti si terrà a Međugorje

dal 7 al 12 luglio 2014.

 

“Ecco la tua Madre” (Gv 19, 27)

 

"A scuola della Madonna"

 

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

7 luglio 2014., lunedì

15. 00 – 18. 00  Registrazione dei partecipanti (salone nuovo)

18.00   INIZIO DEL SEMINARIO

Rosario, S. Messa, Preghiera di guarigione, misteri gloriosi del Rosario.

Objavljeno: 03.07.2014.