Archivio attualita

Alcuni pellegrini: “A Medjugorje si percepisce la pace e la presenza della Madonna”

Marie Cécile e Rafael, due coniugi francesi, sono venuti a Medjugorje con Denis, un organizzatore di pellegrinaggi. Marie Cécile e il marito vivono in una località a quindici chilometri da Lisieux, dove si trova il Santuario di Santa Teresina. Invitata come ospite in una trasmissione di Radio “Mir” Medjugorje, Marie Cécile ci ha detto:

Objavljeno: 17.03.2016.

Domenica delle Palme o della Passione del Signore

Nella Diocesi di Mostar-Duvno, è antica consuetudine che l’intera settimana che va dalla Quinta Domenica di Quaresima alla Domenica delle Palme venga dedicata a pregare perché la bestemmia sparisca dal nostro popolo. Tutti i parrocchiani e i pellegrini di Medjugorje sono dunque invitati a offrire a Dio, in questa settimana, tutte le loro preghiere in riparazione delle offese a lui arrecate con la bestemmia.

Objavljeno: 14.03.2016.

Anniversario della costruzione della croce sul Križevac

Mercoledì 16 marzo prossimo ricorrerà l’ottantaduesimo anniversario della conclusione dei lavori di costruzione della croce sul Križevac e della celebrazione della prima Santa Messa ai suoi piedi. L’idea di costruire la croce venne dal Vaticano: Papa Pio XI, infatti, espresse il desiderio che, in occasione del millenovecentesimo anniversario della morte di Cristo, venissero edificate delle croci sulle alture di tutto il mondo. Una delle persone che accolse quel suggerimento fu fra Bernardin Smoljan, l’allora parroco di Medjugorje.

Objavljeno: 08.03.2016.

Primi giorni del mese di marzo a Medjugorje

Stando ai dati forniti dall’Ufficio informazioni, nei primi giorni del mese di marzo 2016 sono stati a Medjugorje gruppi di pellegrini provenienti dalla Polonia, dalla Francia, dall’Ucraina, dagli USA, dalla Germania, dalla Spagna, dall’Italia, dalla Romania, dalla Cina, dalla Corea, dall’Austria, dalla Svizzera, dall’Irlanda, dall’Inghilterra, dalla Slovacchia, dall’Austria, dalla Lituania e dal Libano.

Objavljeno: 06.03.2016.

Conclusione del Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera legati a Medjugorje

Il Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera legati a Medjugorje, che ha avuto per tema la frase evangelica “Siate misericordiosi come è misericordioso il Padre vostro” (Lc 6,36), si è concluso venerdì 4 marzo, con una Santa Messa presieduta dal parroco di Medjugorje fra Marinko Šakota. (foto)

Objavljeno: 05.03.2016.

Gerard Batard: “Medjugorje mi ha cambiato la vita”

Anche il cinquantacinquenne francese Gerard Batard che, tra i diversi pellegrinaggi organizzati dalla sua agenzia prevede anche quelli a Medjugorje, ha partecipato all’appena concluso Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera legati a Medjugorje. Egli ci ha testimoniato che Medjugorje ha cambiato la sua vita:

Objavljeno: 04.03.2016.

Prosegue il programma dell’Incontro per organizzatori di pellegrinaggi a Medjugorje

il programma del Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera legati a Medjugorje, che ha come tema la frase evangelica “Siate misericordiosi come è misericordioso il Padre vostro”, è proseguito anche ieri, mercoledì 2 marzo.

Objavljeno: 03.03.2016.

Inizio del Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera

Lunedì 29 febbraio ha avuto inizio, a Medjugorje, il Ventitreesimo Incontro Internazionale degli organizzatori di pellegrinaggi e delle guide di centri della pace, gruppi caritativi e di preghiera legati a Medjugorje. A detto Seminario, che si protrarrà fino al 4 marzo, stanno prendendo parte circa duecentosettanta partecipanti, provenienti da venticinque paesi ossia:

Objavljeno: 01.03.2016.

Statistiche di Febbraio 2016

 

Sante Comunioni distribuite: 34 400

Sacerdoti concelebranti: 780  (26 al giorno)

Objavljeno: 01.03.2016.

Un sacerdote polacco: “Medjugorje è un luogo benedetto”

Sono diverse le persone che stanno approfittando di questo periodo invernale più tranquillo per venire in pellegrinaggio a Medjugorje. Nei giorni scorsi, infatti, presso l’Ufficio informazioni, si sono registrati piccoli gruppi di pellegrini provenienti dalla Francia, dall’Inghilterra, dall’Ungheria, dalla Corea, dall’Italia, dalla Spagna, dagli USA e dalla Polonia.

Objavljeno: 27.02.2016.

I giovani della parrocchia di Medjugorje si riuniscono in preghiera

Durante la Quaresima i giovani della Parrocchia di Medjugorje pregano comunitariamente il Rosario sulla Collina delle apparizioni ogni sera, a partire dalle ore 20:30, eccettuare le sere del venerdì e della Domenica.

Objavljeno: 26.02.2016.

23. INCONTRO INTERNAZIONALE DEGLI ORGANIZZATORI DI PELLEGRINAGGI, GUIDE DEI CENTRI DELLA PACE E DEI GRUPPI DI PREGHIERA, PELLEGRINAGGI E CARITÀ DI MEĐUGORJE

Il 23. incontro internazionale di organizzatori di pellegrinaggi, guide dei centri della pace, gruppi di preghiera e carità legati a Međugorje si svolgerà a Medjugorje dal 29 febbraio  al 4 marzo 2016

Objavljeno: 24.02.2016.

Don Ciril Čuš: “Ho deciso di venire a Medjugorje ogni anno”

Il predicatore del Ritiro Spirituale della parrocchia di Medjugorje di quest’anno, svoltosi dal 19 al 21 febbraio, è stato Don Ciril Čuš, parroco delle parrocchie slovene di Žetale e Stoperce. Nel corso di quelle giornate egli ha anche parlato della sua esperienza di Medjugorje, luogo in cui è venuto più di quaranta volte, la prima delle quali in compagnia di un amico, nel 1996:

Objavljeno: 24.02.2016.

Trentotto pellegrini del territorio insulare di Walis et Futuna sono venuti a Medjugorje

P. Fatauli Amasio viene da un piccolo paese, e più precisamente dal territorio insulare francese di Walis et Futuna, che si trova in pieno Oceano Pacifico, tra Nova Caledonia e Tahiti. P. Fatauli è venuto in pellegrinaggio a Medjugorje con un gruppo. Degno di nota è il fatto che gli abitanti di quel territorio vi hanno costruito una copia della chiesa di San Giacomo e coltivano una grande devozione verso la Madonna.

Objavljeno: 23.02.2016.

Proseguono gli incontri quaresimali per i parrocchiani

Presso il Salone “San Giovanni Paolo II” (detto anche “Salone giallo”) proseguono, dopo la Santa Messa serale di ogni mercoledì, a partire dalle ore 19:00, gli incontri quaresimali per i parrocchiani di Medjugorje. Mercoledì 24 febbraio toccherà alla frazione di Šurmanci occuparsi dell’organizzazione dell’incontro. Annunciando quest’iniziativa, il parroco di Medjugorje fra Marinko Šakota ha affermato:

Objavljeno: 22.02.2016.