Messaggio, 25. settembre 2014

"Cari figli! Anche oggi vi invito perché anche voi siate come le stelle che con il loro splendore danno la luce e la bellezza agli altri affinché gioiscano. Figlioli, siate anche voi splendore, bellezza, gioia e pace e soprattutto preghiera per tutti coloro che sono lontani dal mio amore e dall’amore di mio Figlio Gesù. Figlioli, testimoniate la vostra fede e preghiera nella gioia, nella gioia della fede che è nei vostri cuori e pregate per la pace che è dono prezioso di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

È iniziato a Medjugorje il Terzo Pellegrinaggio Internazionale per persone con invalidità

Dal 23 al 26 ottobre è in corso a Medjugorje il Terzo Pellegrinaggio per persone con invalidità, sul tema: “Alla scuola di Maria”. Il Pellegrinaggio conta circa milletrecento partecipanti, in maggioranza provenienti dalla Croazia, ma anche da Slovacchia, Slovenia, Ucraina, Lituania, Italia e USA. Anche quest’anno i pellegrini vengono ospitati dai parrocchiani di Medjugorje, che hanno mostrato, anche questa volta, di avere un cuore grande e hanno reso testimonianza del motivo per cui la Madonna abbia scelto questa parrocchia in modo particolare. Il Pellegrinaggio, organizzato dall’Associazione “Susret” di Čitluk in collaborazione con l’Ufficio parrocchiale di Medjugorje e con il “Villaggio della Madre”, è iniziato giovedì con la Santa Messa serale presieduta, presso l’Altare esterno della chiesa di San Giacomo, da fra Josip Vlašić, parroco della parrocchia dei santi Pietro e Paolo di Mostar. Lo stimolo all’organizzazione di questo Pellegrinaggio è venuto dai pluriennali pellegrinaggi guidati da suor Rastislava Ralbovsky con un gruppo di persone con esigenze particolari di Đakovo. Durante un programma a Radio “Mir” Medjugorje, suor Rastislava ha detto che ieri le persone con invalidità hanno cominciato a radunarsi a Medjugorje per trovare protezione e amore presso la Madonna. “Che loro siano di stimolo anche per noi affinché, guardando a loro, noi possiamo comprendere meglio noi stessi, il nostro cuore ferito. Tutti noi ci portiamo dentro un enorme bisogno di amare ed essere amati: è questo a costituire il fondamento dell’essere umano. Anche quest’anno il programma sarà caratterizzato da attività, relazioni e momenti di preghiera.

Pellegrinaggio a Medjugorje della parrocchia di Brestovsko

22.10.2014

Nel mese di ottobre, settantasette pellegrini della parrocchia di Brestovsko hanno visitato Medjugorje. Appena giunti a Medjugorje, essi si sono diretti verso il Križevac, dove hanno meditato le stazioni della Via Crucis e pregato il Rosario, e poi sono saliti sulla Collina delle apparizioni. Insieme a pellegrini provenienti da diverse parti del mondo hanno in seguito partecipato al programma di preghiera serale, iniziato alle ore 17:00 presso l’Altare esterno della chiesa di San Giacomo con la preghiera del Rosario. La Santa Messa delle ore 18:00 è stata poi presieduta dal parroco di Brestovsko, fra Damir Pavić. Sul sito internet della parrocchia di Brestovsko si possono leggere anche alcune testimonianze, che parlano delle grazie ricevute dai giovani nel corso di quel pellegrinaggio. “Sul Podbrdo è stato bellissimo. L’amore di Dio è passato attraverso di me ed io mi sentivo meravigliosamente bene. Non potevo neppure immaginare che quel posto fosse così bello. Quando sono arrivato alla statua della Madonna ho percepito qualcosa di indescrivibile, qualcosa di molto bello. Era l’amore di Dio che mi ha rafforzato e mi ha dato la forza di rimanere forte nella mia fede. Quando ne avrò l’occasione, andrò nuovamente a Medjugorje”, scrive un giovane parrocchiano della parrocchia di Brestovsko.

Più in dettaglio

Per la seconda volta a Medjugorje

21.10.2014

Nei giorni scorsi, P. Mduduzi McHunu, sacerdote dell’Africa del Sud, ha visitato Medjugorje per la seconda volta. Egli appartiene alla comunità missionaria degli “Oblati dell’Immacolata”. In una conversazione con i giornalisti di Radio “Mir” Medjugorje, ha detto di aver sentito parlare per la prima volta di Medjugorje nel 1999, dopo un ritiro spirituale. “Credo che questo luogo sia scelto in modo particolare per portare, in un determinato modo, freschezza e rinnovamento della fede, soprattutto in questo tempo. Vedo molte persone, anche nel mio paese, che pensano davvero di poter far tutto senza Dio. Noi questa la chiamiamo crisi di fede. L’esperienza che Medjugorje offre è proprio quella dell’amore materno della Madonna e della sua sollecitudine, che lei vuole mostrarci per riportarci alla nostra fede, a Dio ed a Gesù, suo Figlio”, ha detto P. Mduduzi McHunu, proveniente dall’Africa del Sud.  

Più in dettaglio

Trentacinque membri di una famiglia in pellegrinaggio a Medjugorje

17.10.2014

In questi giorni tutti i membri di una famiglia irlandese hanno deciso di riunirsi per un pellegrinaggio a Medjugorje. Mairead Peoples, pellegrina di Medjugorje e guida del pellegrinaggio, è riuscita a radunare i trentacinque membri della sua famiglia per un pellegrinaggio di una settimana. Mairead ci ha detto che viene a Medjugorje da molti anni e che è venuta qui per la prima volta nel 1985. “Porto pellegrini ogni anno, ad eccezione, penso, del solo 1991. In tutti questi anni ho visto che le vite delle persone cambiano. La fede è molto debole nel nostro paese. Io porto le persone e credo che la Madonna faccia qualcosa di speciale per ognuna di esse. Sono molto felice che sia venuta anche la mia famiglia”, ha affermato Mairead, pellegrina di Medjugorje.

Più in dettaglio

Il giornalista irlandese Ollie Clarke: “Medjugorje è casa mia”

16.10.2014

Nei giorni scorsi Ollie Clarke, un giornalista irlandese che lavora alla radio cristiana “Spirit Radio Ireland”, è stato a Medjugorje. Ci ha detto che il lavoro che svolge è un grande dono, perché può testimoniare la sua fede. Egli è venuto a Medjugorje per la prima volta nel 1995 e, da allora, ci è tornato trenta volte. Ha sottolineato: “Medjugorje è casa mia. Ha aperto la mia fede e mi ha dato gli strumenti di cui avevo bisogno per mettere in piena luce il messaggio del Vangelo nel mio cuore”. La storia della vita di questo pellegrino è molto interessante e intessuta di benedizioni divine, nonostante le tragedie familiari vissute e nonostante il suo aver dovuto confrontarsi con una grave malattia, vinta in compagnia di Gesù e di Maria.

Più in dettaglio

Informazioni

31.07.2014 - Media 2014

Link in diretta audio e video in diverse lingue:

 

  • Radiopostaja Mir Međugorje,
  • Radio Maria Bosna i Hercegovina,
  • Radio Maria Austrija,
  • Radio Maria Južni Tirol,
  • Radio Maria Srbija (Subotica)
  • Radio Maria Romania
  • Radio Maria Erdely

 

www.medjugorje.hr      -   http://www.medjugorje.hr/hr/multimedija/live-streaming/

www.medjugorje.de (Deutsch)
www.kathtube.com (Deutsch)
 

www.kathtube.com/player.php?id=32333   (Deutsch)
www.kit-tv.at  (Deutsch)

www.centromedjugorje.org

www.centromedjugorje.it

 www.medjugorje.ie

www.centremedjugorje.org

 www.medjugorjearabic.com

 www.centrummedjugorje.pl

 www.qpmm.org   http://62.75.216.148 - USA KOREA

 

International (AUDIO i VIDEO)
 

http://62.75.216.148 - USA KOREA

http://62.75.216.148     (Cantonese)

 


Sowie nur AUDIO auf den unten angegebenen Links:

http://www.kathcast.net:8000/medj1.m3u    Barix1 (Deutsch)
 

 

1. Romanian language streaming link

mms://streaming1.eu.radiomaria.org/romania

http://www.radiomaria.org/media/start.asp?SOURCE=romania-hq&TITLE=romania - hq


2. Hungarian language streaming link

http://84.232.243.156:8000/MRE.m3u

http://www.radiomaria.org/media/start.asp?SOURCE=romania-hun-hq&TITLE=romania-hun-hq

Più in dettaglio

20.05.2014 - APPELLO

La notizia delle alluvioni senza precedenti che hanno colpito parte della Croazia, della Bosnia e della Serbia si è diffusa nel mondo. Perciò molti pellegrini ci hanno chiesto se Medjugorje sia stata colpita ed in che modo si possano aiutare coloro che sono stati colpiti dal maltempo. Medjugorje è distante dalle zone colpite, ma desidera essere vicina a tutti coloro che hanno subito e stanno subendo le conseguenze di questa grande catastrofe naturale. Perciò invitiamo tutti i pellegrini, gli uomini di buona volontà e gli amici di Medjugorje a rispondere e ad aiutare secondo le proprie possibilità. È possibile farlo tramite la nostra Associazione umanitaria “Medjugorje Mir – Majčino selo“, (che già in tempo di guerra smistava i vostri aiuti), facendo la vostra donazione sul conto corrente:

Hypo Alpe-Adria-Bank d.d.  Mostar

Kneza Branimira 2b,
BiH - 88 000 Mostar
KM: 3060130000884555;
IBAN:BA393060203720765924;
SWIFT: HAABBA22

Contatto:
Međugorje Mir - Majcino selo
Bijakovići
88266 Međugorje
Bosna i Hercegovina
Tel:  +387-36-651-704
Faks: +387-36-650-670
E-mail: medjugorje.caritas@tel.net.ba
http://www.mothersvillage.org

Più in dettaglio

07.04.2014 - Traduzione simultanea

Dal 1° maggio 2014, tutte le catechesi e le testimonianze che si terranno nella zona della chiesa saranno accompagnate da traduzione simultanea. Perciò, cari pellegrini, vi preghiamo di portare con voi delle radioline e degli auricolari con cui potrete seguire la traduzione.

Più in dettaglio

Promemoria

NOTE ED INFORMAZIONI GENERALI PER I SACERDOTI

Vi preghiamo di attenervi alle Norme Ecclesiastiche previste nel Diritto canonico, nelle Leggi Liturgiche Generali, nel Direttorio enelle prescrizioni emanate da Ila competente Autorita Ecclesiastica su Ila la vita e il Ministero dei Sacerdoti.
Per partecipare alla vita Iiturgica della parrocchia, in conformita alle prescrizioni della Chiesa, occorre avere la lettera di raccomandazione (celebret) da parte del vostro Ordinariato o del vostro Superiore, eon data non anteriore ad un anna (can. 903). 

 


 

 

TERZO PELLEGRINAGGIO INTERNAZIONALE PER PERSONE CON INVALIDITÀ
“ALLA SCUOLA DI MARIA” 2014.

Coordinatore: fra Marinko Šakota, ofm

Il terzo pellegrinaggio internazionale per persone con invalidità si terrà a Medjugorje dal 23 al 26 ottobre 2014. Organizzatore principale dell’evento, in collaborazione con l’Ufficio parrocchiale ed il “Villaggio della Madre”, è l’Associazione “Susret” di Čitluk. Il raduno dei partecipanti è previsto nelle ore pomeridiane di giovedì 23 ottobre 2014. I parrocchiani della parrocchia di Medjugorje assicureranno ai pellegrini partecipanti vitto ed alloggio gratuiti.
Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, il programma del pellegrinaggio sarà caratterizzato da attività, relazioni e momenti di preghiera. Per il sabato mattina è prevista la preghiera sulla Collina delle apparizioni.
Accoglieremo le prenotazioni dei pellegrini dal 1° al 30° settembre 2014 al seguente indirizzo e-mail: gospina.skola@gmail.com.
NELL’ADESIONE È NECESSARIO INDICARE il numero esatto di persone con invalidità e di persone in carrozzina partecipanti, dei loro genitori ed accompagnatori. Va inoltre specificato per quanti giorni si intenda partecipare al seminario e va lasciato un proprio recapito.


Casa di preghiera “Domus Pacis” - Seminari di preghiera e digiuno in silenzio

I seminari sono condotti dai francescani di Međugorje. Qui di seguito le date dei seminari suddivisi per gruppi linguistici e gli indirizzi ai quali inviare le adesioni: Contattare.

 

Audio-Video e fotografie in diretta dalla Chiesa di Međugorje

A partire dalla Festa di San Francesco abbiamo iniziato a trasmettere il programma audio-video in diretta nonche fotografie dalla Chiesa di Međugorje. Lo potete seguire al link TV – WEBCAMLive streaming Medjugorje -
  ( Programma serale di preghiera)  - Adobe Flash media live  player

 

Live streaming Medjugorje :  smoothstreamingplayer.html  - Smooth streaming player

 

 

Media

 

Link in diretta audio e video in diverse lingue:

www.medjugorje.hr      -   http://www.medjugorje.hr/hr/multimedija/live-streaming/

www.medjugorje.de (Deutsch)
www.kathtube.com (Deutsch)

www.kathtube.com/player.php?id=32333   (Deutsch)
www.kit-tv.at  (Deutsch)

www.centromedjugorje.org

www.centromedjugorje.it

 www.medjugorje.ie

www.centremedjugorje.org

 www.medjugorjearabic.com

 www.centrummedjugorje.pl

www.qpmm.org   http://62.75.216.148 - USA KOREA

 


Movimento spirituale della Regina della Pace nel mondo 

Il movimento, nato in seguito alle apparizioni della Regina della Pace a Medjugorje, include pellegrinaggi a Medjugorje, la costituzione di centri di pace e di gruppi di preghiera nel mondo intero, come pure l'attività pastorale, editoriale, umanitaria e altra...

Questo questionario ci darà la possibilità di farci un’idea migliore della dimensione mondiale di questo movimento al servizio della Chiesa universale. Ci permetterà di conoscerci meglio reciprocamente e di comunicare meglio con i diversi gruppi del mondo intero, come pure di crescere meglio nella preghiera e nel servizio.

Preghiamo tutti i responsabili dei Centri di Pace, dei Gruppi di preghiera, pellegrinaggio e carità di riempire questo questionario ed inviarlo a Medjugorje via telefax No + 387.36.651.444, oppure di scrivere a centar@medjugorje.hr  per ricevere il Questionario per posta elettronica.

Questionario:

ČESKY / DEUTSCH / ENGLISH / ESPAÑOL / FRANCAIS / HRVATSKI / ITALIANO / MAGYAR / NEDERLANDS-VLAAMS / POLSKI / PORTUGUÊS / ROMANA / RUSSIAN / SLOVENSKY

(Adobe Reader free download: www.adobe.com)
 

La Madre di Dio – la migliore teologa pastorale

In occasione del soggiorno dell’Arcivescovo di Vienna Cardinal Christoph Schönborn a Medjugorje, Max Domej della Gebetsaktion Wien ha parlato con lui.
Riguardo a Lourdes ed a Fatima la Chiesa ha espresso il suo giudizio, il suo giudizio definitivo, solo dopo che gli avvenimenti erano terminati. A ciò si arriverà anche in questo caso prima o poi, ma anche qui lasciamo le mani libere alla Madre di Dio… Penso che Medjugorje possa pacificamente continuare ad andare per la sua strada, con la fiducia che la Chiesa, Madre e Maestra, qui seguirà davvero bene la strada per cui si sta andando.
 

Più in dettaglio

 

 

 

Kardinal dr. Christoph Schonborn - Medjugorje,  31. December 2009

 

Video: Kardinal dr. Christoph Schönborn - Medjugorje, 31. December 2009

 

 

Questionario

Carissimo, lo scopo ed il fine del presente questionario consiste nel creare una banca dati dei sacerdoti la cui vocazione ha avuto origine dall’incontro con Međugorje.  Per questo motivo La preghiamo di fornirci i seguenti dati: (QUESTIONARIO)