Archivio attualita

Il pellegrino italiano Giorgio Dal Molin: “Sono stato a Medjugorje circa duecento volte”

Ogni giorno giunge a Medjugorje una moltitudine di pellegrini. Stando ai dati fornitici dall’Ufficio informazioni, all’inizio di settembre sono stati a Medjugorje gruppi di pellegrini provenienti da Italia, Austria, Germania, Irlanda, USA, Francia, Polonia, Olanda, Spagna, Slovacchia, Lituania, Giappone, Ungheria, Libano, Argentina, Repubblica Ceca e Malta. Tra i pellegrini italiani abbiamo incontrato Giorgio Dal Molin. Finora egli è stato a Medjugorje circa duecento volte: “All’inizio venivo come pellegrino, ora porto gruppi a Medjugorje. Ho sentito parlare per la prima volta di Medjugorje nel 1988. Quello che succedeva qui mi ha toccato molto e ho deciso di vivere questa esperienza spirituale. Il mio primo pellegrinaggio era basato sulla curiosità. Ero partito dall’Italia per vedere cosa stesse accadendo in questo luogo, importante per la Chiesa e per il mondo intero. Rimasi sorpreso dalla fede che incontrai qui. Essa si manifestava nei pellegrini, ma soprattutto nei parrocchiani. Qui ho approfondito il mio cammino spirituale. Fino all’inizio della guerra sono venuto a Medjugorje come pellegrino, poi sono divenuto un pellegrino che aiutava coloro che si trovavano in difficoltà qui”, ha detto il Sig. Dal Molin, che ha anche sottolineato di venir toccato soprattutto dalle esperienze interiori che i pellegrini vivono durante la loro preghiera sulle colline.

Objavljeno: 12.09.2014.

14 settembre: Santa Messa sul Križevac

Nella parrocchia di Medjugorje, l'Esaltazione della Croce di Cristo viene tradizionalmente celebrata la prima Domenica dopo la Festa della Natività della Beata Vergine Maria. Quest'anno tale Domenica cade il 14 settembre. La Santa Messa solenne sul Križevac sarà alle ore 11:00. Tutti coloro che non sono in condizioni di recarsi sul Križevac potranno partecipare ad una delle Sante Messe in lingua croata presso la chiesa parrocchiale, che verranno celebrate alle ore 6:00, 7:00, 8:00,12:00 e 19:00. La Croce sul Križevac è stata eretta nel 1933, in occasione dell'Anno giubilare della morte del nostro Redentore. Fino al 1981, quello era un luogo di preghiera per i parrocchiani e per i fedeli delle parrocchie vicine. Dopo l'inizio della apparizioni della Madonna, il Križevac è divenuto un luogo di preghiera per pellegrini di tutto il mondo. Il 13 settembre, vigilia della Festa dell'Esaltazione della Croce di Cristo, alle ore 20:00, ai piedi del Križevac, a cura del Teatro Popolare Croato di Mostar, verrà inscenata una rappresentazione intitolata “Come è stato costruito il Križevac”.

Objavljeno: 09.09.2014.

Modifica dell’orario del programma di preghiera

Il primo lunedì dopo la celebrazione dell’Esaltazione della Croce di Cristo, a Medjugorje, cambia l’orario del programma liturgico di preghiera. Quest’anno quel lunedì cade il 15 settembre. Da quel giorno, pertanto, la preghiera del Rosario in chiesa parrocchiale inizierà alle ore 17:00, mentre la Santa Messa sarà alle ore 18:00. Dopo la Santa Messa seguirà il consueto programma di preghiera. L’Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell’Altare si terrà il martedì ed il sabato dalle ore 21:00 alle ore 22:00, mentre il giovedì l’Adorazione sarà dopo la Santa Messa serale. La preghiera del Rosario sul Podbrdo sarà la Domenica alle ore 14:00, mentre la Via Crucis sul Križevac si terrà il venerdì, sempre alle ore 14:00. La Santa Messa delle ore 13:00 verrà celebrata solo il sabato.

Objavljeno: 08.09.2014.

Statistiche di agosto 2014

Sante Comunioni distribuite: 364 500

Sacerdoti concelebranti: 7652 (246 al giorno)

Objavljeno: 01.09.2014.

TERZO PELLEGRINAGGIO INTERNAZIONALE PER PERSONE CON INVALIDITÀ “ALLA SCUOLA DI MARIA” 2014.

Coordinatore: fra Marinko Šakota, ofm

Il terzo pellegrinaggio internazionale per persone con invalidità si terrà a Medjugorje dal 23 al 26 ottobre 2014. Organizzatore principale dell’evento, in collaborazione con l’Ufficio parrocchiale ed il “Villaggio della Madre”, è l’Associazione “Susret” di Čitluk. Il raduno dei partecipanti è previsto nelle ore pomeridiane di giovedì 23 ottobre 2014. I parrocchiani della parrocchia di Medjugorje assicureranno ai pellegrini partecipanti vitto ed alloggio gratuiti.
Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, il programma del pellegrinaggio sarà caratterizzato da attività, relazioni e momenti di preghiera. Per il sabato mattina è prevista la preghiera sulla Collina delle apparizioni.
Accoglieremo le prenotazioni dei pellegrini dal 1° al 30° settembre 2014 al seguente indirizzo e-mail: gospina.skola@gmail.com.
NELL’ADESIONE È NECESSARIO INDICARE il numero esatto di persone con invalidità e di persone in carrozzina partecipanti, dei loro genitori ed accompagnatori. Va inoltre specificato per quanti giorni si intenda partecipare al seminario e va lasciato un proprio recapito.

Objavljeno: 28.08.2014.

Gli scacchisti di Ruščica (Slavonski Brod) a Medjugorje

I membri del club scacchistico „Posavac“ del villaggio di Ruščica, adiacente alla città di Slavonski Brod, questo agosto sono venuti a Medjugorje per l'undicesima volta. Essi hanno partecipato regolarmente, insieme ai membri delle loro famiglie, al programma di preghiera serale presso l'Altare esterno della chiesa di San Giacomo ed hanno pregato sul Podbrdo e sul Križevac. Mato Opačak, presidente del club, in occasione di un'intervista per Radio „Mir“ Medjugorje, ha evidenziato che essi vengono a Medjugorje ogni anno, dopo la Solennità dell'Assunta. Questa volta c'erano con loro anche dieci pellegrini venuti a Medjugorje per la prima volta. Ne sono entusiasti ed hanno annunciato che verranno in pellegrinaggio anche l'anno prossimo. Oltre ai pellegrini provenienti dalla Croazia, in questa fine del mese di agosto, sono stati a Medjugorje pellegrini provenienti da Italia, Austria, Francia, Irlanda, USA, Spagna, Ungheria, Ucraina, Germania, Canada, Libano, Malta e Polonia.

Objavljeno: 27.08.2014.

Il giovane pellegrino irlandese Sean Hickey: “A Medjugorje ho vissuto una grande conversione”

Il ventiseienne Sean Hickey viene dalla città irlandese di Killkeny. Quest'estate è stato a Medjugorje per l'ottava volta ed ha anche partecipato al Festival dei Giovani. Ha sottolineato che, in occasione della sua prima visita a Medjugorje, ha vissuto una conversione davvero grande. „Abbiamo deciso di fondare un gruppo di preghiera a Killkeny e da lì abbiamo portato qui già centinaia di giovani. Ci riuniamo ogni venerdì, preghiamo il Rosario e facciamo Adorazione. L'influenza di Medjugorje sui giovani è incredibile, le loro vite cambiano e così quelle delle persone intorno a loro, e quindi quella di tutta la società irlandese. Tutto questo lo dico anche per esperienza personale, poiché io stesso ho ricevuto una scossa, mi sono convertito e trasformato ed ho stabilito un rapporto personale con Gesù e con la Madonna. Oggi, allo stesso modo, vedo giovani che crescono nel loro rapporto con Dio. I giovani in Irlanda vengono distratti da ogni tipo di contenuti ed è difficile indurli a fare cose così meravigliose. Per questo ogni anno li portiamo a Medjugorje per una settimana e qui essi possono condividere e sperimentare la fede con tutti i giovani del mondo, possono vedere come altri giovani reagiscono e si rapportano alla propria fede.

Objavljeno: 22.08.2014.

Celebrazione della Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria a Medjugorje

A Medjugorje la Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria al Cielo è stata celebrata alla presenza di un numero particolarmente grande di pellegrini locali e provenienti dall’estero. Essi, la maggior parte dei quali erano giovani, sono giunti a Medjugorje a piedi durante tutta la notte e le prime ore del mattino, si sono confessati ed hanno partecipato alle varie Sante Messe. La prima Santa Messa in lingua croata è stata celebrata alle ore 6:00 del mattino, seguita da quelle delle ore 7:00, 8:00, 9:00,11:00 nonché dalla Santa Messa serale delle ore 19:00, presieduta, presso l’Altare esterno della chiesa di San Giacomo, da fra Ivan Dugandžić e concelebrata da settanta sacerdoti.  (foto)

Objavljeno: 15.08.2014.

Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria

La Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria al Cielo ricorre venerdì 15 agosto. Le Sante Messe in lingua croata, presso la chiesa di San Giacomo a Medjugorje, verranno celebrate alle ore 6:00, 7:00, 8:00, 9:00 e 11:00, mentre la Santa Messa serale sarà alle ore 19:00. Anche quel giorno il programma liturgico di preghiera serale inizierà alle ore 18:00 con la preghiera del Rosario. Le Sante Messe per i pellegrini di altre lingue verranno celebrate nel corso della mattinata. Nei giorni che precedono la Solennità dell’Assunta, sono presenti a Medjugorje pellegrini stranieri provenienti da Austria, Germania, Irlanda, USA, Francia, Italia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria, Cina, Polonia e Spagna.

Objavljeno: 11.08.2014.

Alcuni partecipanti parlano del venticinquesimo incontro di preghiera dei giovani a Medjugorje

Non raramente al Festival dei Giovani vengono intere famiglie: bambini e giovani con i loro genitori. Ne abbiamo incontrata una croata, la famiglia Nikolić, proveniente da Zurigo. Il loro messaggio è “Venite a Medjugorje!”. Ljiljana Nikolić è madre di quattro figli e viene a Medjugorje già da diversi anni. Ci ha detto brevemente: “Non è la mia prima volta al Festival, porto i miei figli ogni anno. Cerchiamo di trasmettere Medjugorje in famiglia, agli amici e sul posto di lavoro”.

Objavljeno: 08.08.2014.

Con la Santa Messa sul Križevac si è concluso il venticinquesimo incontro di preghiera dei giovani a Medjugorje

Il venticinquesimo incontro internazionale di preghiera dei giovani — il Mladifest —, iniziato giovedì 31 luglio 2014, si è concluso mercoledì 6 agosto con una Santa Messa di ringraziamento celebrata alle ore 5:00 del mattino sul Križevac e presieduta da fra Marinko Šakota, parroco della parrocchia di Medjugorje. Il Festival dei Giovani si è svolto sul tema “Ecco tua Madre!”. (foto); (video)

Objavljeno: 07.08.2014.

Ultimo giorno di testimonianze del venticinquesimo incontro di preghiera dei giovani a Medjugorje

Nella sessione mattutina del programma del Festival dei Giovani di martedì 5 agosto, i giovani hanno avuto la possibilità di ascoltare il messicano Salvador Iñiguez Morales. Quando aveva dieci anni la nonna gli parlò  di Medjugorje per la prima volta e, da allora, egli vive e diffonde i messaggi della Madonna. Di professione egli è medico ausiliario in geriatria, cosicché già da molto tempo egli porta avanti un doppio tipo di vita: durante il giorno assiste gli anziani e i malati, mentre alla sera si “arma” del Rosario e della statua della Madonna e si reca nelle zone più periferiche e più pericolose di Guadalajara, dove, attraverso i messaggi della Madonna, evangelizza prostitute, travestiti ed omosessuali, organizza gruppi di preghiera nelle loro zone e lui stesso prega con loro, spesso anche per strada. (foto); (video)

Objavljeno: 06.08.2014.

La giovane pellegrina Joelle Modard: “Il messaggio di Medjugorje è molto forte e incoraggiante”

La ventunenne Joelle Modard viene dalla Svizzera. Ha partecipato al Festival dei Giovani di quest’anno e questa è la sua tredicesima venuta a Medjugorje. “Venivo qui già da bambina con i miei genitori. Vengo spesso, non solo per il Festival dei Giovani. Medjugorje è un luogo miracoloso, qui ritrovo la pace ed ho molti cari ricordi legati a questo luogo”, ha detto Joelle riguardo alla sua esperienza di Medjugorje ed ha sottolineato che ogni volta impara qualcosa di nuovo. “Questa è una conferma molto potente per la mia vita. In Svizzera la vita spirituale dei giovani è molto debole. In ogni parrocchia ci sono uno o due giovani attivi nella vita spirituale, per cui abbiamo deciso di organizzare degli incontri con i giovani della nostra regione che cercano e vivono la presenza di Dio. Organizziamo degli eventi spirituali perché in parrocchia è meglio essere insieme che da soli.

Objavljeno: 05.08.2014.

Il programma del Festival dei Giovani di lunedì 4 agosto

In questi giorni Medjugorje è nel segno dei giovani. È in corso, infatti, il venticinquesimo incontro internazionale di preghiera dei giovani sul tema “Ecco tua Madre!”. Stanno partecipando all’incontro giovani provenienti da sessanta paesi. Anche lunedì 4 agosto, la sessione mattutina del Festival dei Giovani di Medjugorje è cominciata con la preghiera del mattino ed è proseguita con una catechesi di fra Ante Vučković. I giovani hanno poi ascoltato la testimonianza di Mirjana Dragićević-Soldo, che li ha invitati ad essere apostoli e testimoni dell’amore di Dio, a pregare per i sacerdoti ed a vivere nel mondo in comunione con Dio e con gli altri fratelli e sorelle. (foto)

Objavljeno: 05.08.2014.

E’ iniziato il 25° Festival Internazionale dei Giovani

Medjugorje è tutta un giovane in questi giorni - inizia il 25° Festival Internazionale dei Giovani dal tema: "Ecco la tua Madre". Venerdì mattina i giovani hanno visitato la collina delle apparizioni, dove si è svolta la preghiera del mattino guidata da Fra Marinko Sakota, parroco di Medjugorje. L'inizio ufficiale del Festival è stato giovedì 31 luglio presso la Cupola Bianca. Fra Dragan Bolcic ha guidato la preghiera del Rosario, e la Santa Messa di apertura è stata celebrata dal Provinciale della Provincia Francescana di Erzegovina, Dott. Fra Miljenko Steko, con 335 sacerdoti concelebranti. All'inizio della celebrazione, i giovani della parrocchia di Medjugorje hanno salutato tutti e dato il benvenuto nella loro parrocchia, è quindi seguita la presentazione dei vari paesi. Il padrone di casa, il parroco, Fra Miljenko Steko, ha accolto tutti i giovani ed ha detto: (foto)

Objavljeno: 01.08.2014.