Archivio attualita

OTTOBRE A MEDJUGORJE

Dall’inizio di questo Ottobre, mese che è dedicato in modo speciale alla Madonna, arriva a Medjugorje una moltitudine di gruppi di pellegrini da tutte le parti del mondo. L’Ufficio Informazioni ha registrato gruppi di pellegrini dall’Austria, dalla Svizzera, dall’Ungheria, dalla Germania, dall’Inghilterra, dall’Irlanda, dalla Cechia, dall’Italia, dal Brasile, dalla Francia, dal Portogallo, dall’America, dalla Polonia, dall’Australia, da El Salvador, dall’Argentina, dal Messico, dall’Egitto, dal Belgio, dall’Olanda, dalla Romania, dalla Corea, dal Canada, dalla Slovenia, dalla Spagna, dalla Colombia, dall’Ucraina, dalla Lituania, dal Vietnam e dalla Slovacchia. Gruppi particolarmente numerosi di pellegrini giungono dalla Croazia. 

Objavljeno: 17.10.2010.

Statistiche di settembre 2010

 

Sante Comunioni distribuite: 195.000

Sacerdoti concelebranti: 5020 (167 al giorno) (statistiche)

Objavljeno: 03.10.2010.

L''undicesimo Seminario Internazionale per le coppie di sposi è terminato

 L'undicesimo Seminario Internazionale per le coppie di sposi dal tema: "l'amore non cerca il proprio interesse…" è terminato questo sabato con la santa messa delle 11. L’oratore di quest'anno è stato Fra Ante Vuckovic da Spalato e ci sono stati più di 160 partecipanti da 8 differenti paesi. Durante gli ultimi quattro giorni del seminario le coppie hanno partecipato alle conferenze, alla condivisione ed all’Adorazione del Santissimo Sacramento ed al programma di preghiera serale nella Chiesa di San Giacomo.   (foto)

Objavljeno: 02.10.2010.

UNDICESIMO SEMINARIO INTERNAZIONALE PER LE COPPIE SPOSATE

 

L’undicesimo seminario internazionale per le coppie sposate sul tema «L’amore non cerca il suo interesse…» (1 Cor 13,5), è iniziato a Medjugorje Mercoledì 29 Settembre alle ore 13:00 con la registrazione dei partecipanti. In seguito si è svolta una introduzione al seminario, mentre dalle ore 17:00 i partecipanti hanno preso parte al programma liturgico di preghiera serale nella Chiesa parrocchiale di Medjugorje. Il seminario, che continua fino a Sabato 2 Ottobre, è condotto anche quest'anno dal Dott. fra Ante Vučković, membro della Provincia Francescana del Santissimo Redentore, professore presso la Facoltà di Teologia Cattolica e presso la Facoltà di Filosofia dell'Università di Spalato. Le coppie sposate non vengono al seminario solo perché hanno alcune difficoltà, molte vengono principalmente a ringraziare per i doni e le grazie ricevute e per condividere le esperienze con gli altri. Potete seguire il seminario in diretta sulle onde di Radio „Mir“ Medjugorje. (foto)

Objavljeno: 30.09.2010.

11° seminario internazionale per le coppie sposate

 

L’undicesimo Seminario internazionale per le coppie sposate si svolgerà presso il nuovo salone a Međugorje dal 29 settembre al 2 ottobre 2010.
Il tema del seminario è:  “L’amore non cerca il suo interesse”(1 Cor 13,5) (Programma)

Objavljeno: 28.09.2010.

Voti solenni a Medjugorje

 

Domenica 26 Settembre 2010 durante la Santa Messa serale delle ore 18:00 nella Chiesa di San Giacomo a Medjugorje fra Damjan Perić, della parrocchia di San Giuseppe a Lištani presso Livno, fra Tihomir Bazina, della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo a Kočerin e fra Dalibor Milas della parrocchia di Sant’Antonio a Humac emetteranno i loro voti solenni. Presiederà la Santa Messa solenne ed accoglierà i voti perpetui il Provinciale della Provincia Francescana dell’Erzegovina, Dott. fra Ivan Sesar.
 

Objavljeno: 24.09.2010.

Il Vescovo Hilarius Datus Lega dalla Papuasia Ovest per la prima volta a Medjugorje

 

Il Vescovo Hilarius Datus Lega, vescovo della diocesi di Manokwari – Sorong in Papuasia Ovest, Indonesia, è venuto per la prima volta a Medjugorje. Ordinato vescovo nel 2003 è di solito molto occupato durante l'anno, ma ha accettato l'invito dei suoi amici che sono venuti in Europa. Ha sentito parlare di Medjugorje proprio all'inizio, pensa già nel 1981. "Medjugorje è il centro del mondo, luogo di preghiera e di pace", ha detto il vescovo Hilarius ed ha aggiunto, "la gente viene qui perché Nostra Signora sta apparendo qui davvero, questo è un luogo di rinnovamento, di conversione, di un nuovo inizio. Medjugorje attrae molta gente; Posso vedere le relazioni personali, questa è tutta opera di Dio, qualcosa che Egli fa attraverso Sua Madre Santissima ed i veggenti, mi piace davvero tutto ciò che vedo qui. Dio è sempre al lavoro, se lo vediamo o no, il messaggio di Dio deve essere annunciato dappertutto", ha detto il vescovo Hilarius ed alla fine ha aggiunto che rimarrà a Medjugorje per tre giorni.  

Objavljeno: 17.09.2010.

Celebrata la Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo

 

La Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo, che nella parrocchia di Medjugorje viene tradizionalmente celebrata la prima Domenica dopo la Festa della Natività di Maria, è stata celebrata solennemente il 12 Settembre 2010. Nella Chiesa parrocchiale sono state celebrate cinque Sante Messe in croato: alle ore 6:00, 7:00, 8:00,12:00 e 19:00. La Santa Messa solenne sul Križevac, che è stata presieduta da fra Marinko Šakota, è stata celebrata alle ore 11:00, con una moltitudine di parrocchiani e di pellegrini. La festività è iniziata con la preghiera del Rosario e della Via Crucis sul Križevac.
Tutti coloro che per qualunque ragione non hanno potuto salire sul Križevac, hanno partecipato alla Santa Messa alle ore 12:00 che è stata celebrata sull’altare esterno dietro la Chiesa parrocchiale di San Giacomo a Medjugorje. Dalla celebrazione dell’Esaltazione della Croce a Medjugorje cambia anche l’orario del programma liturgico di preghiera. La preghiera del Rosario nella Chiesa parrocchiale inizia alle ore 17:00, mentre la Santa messa inizia alle ore 18:00. Dopo la Santa Messa segue il consueto programma di preghiera. L’Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell’Altare si tiene il Mercoledì ed il Sabato dalle ore 21:00 alle ore 22:00. La preghiera del Rosario sulla Collina delle apparizioni si tiene la Domenica alle ore 14:00, mentre la Via Crucis sul Križevac si tiene il Venerdì alla stessa ora.  (foto)

Objavljeno: 14.09.2010.

Programma di preghiera – orario invernale

 

Lunedì 13 Settembre cambierà l’orario del programma liturgico di preghiera nella parrocchia di Medjugorje. La preghiera del Rosario nella Chiesa parrocchiale inizierà alle ore 17:00, mentre la Santa Messa inizierà alle ore 18:00. Dopo la Santa Messa seguiranno le preghiere di benedizione e la terza parte del Rosario. L’Adorazione al Santissimo Sacramento dell’Altare si terrà il Giovedì dopo la Santa Messa serale e il Mercoledì ed il Sabato dalle ore 21:00 alle ore 22:00. La Venerazione della Croce del Signore si terrà il Venerdì dopo la Santa Messa serale. La preghiera del Rosario sulla Collina delle apparizioni si terrà la Domenica alle ore 14:00, mentre la Via Crucis sul Križevac si terrà il Venerdì alla stessa ora.

Objavljeno: 12.09.2010.

Celebrazione parrocchiale dell’Esaltazione della Croce di Cristo

 

Domenica 12 Settembre 2010 si svolgerà la celebrazione parrocchiale dell’Esaltazione della Croce di Cristo. Le Sante Messe nella Chiesa Parrocchiale di San Giacomo saranno alle ore 6:00, 7:00, 8:00, 12:00 e 19:00. La Santa Messa solenne sarà celebrata sul Križevac alle ore 11:00. Il Rosario e la devozione della Via Crucis inizieranno alle ore 10:00. Non ci saranno Sante Messe nelle Chiese filiali. Ogni anno nella parrocchia di Medjugorje la Domenica dopo la Natività di Maria si celebra la Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo. Fino al 1981 questa era una Festa per i parrocchiani e gli amici dei luoghi circostanti, ma dal 1981, dalle apparizioni della Gospa, questa è una Festa per i pellegrini di tutto il mondo.
 

Objavljeno: 08.09.2010.

Settembre continua con un gran numero di pellegrini

Da quando abbiamo cominciato a contare il numero di sante comunioni distribuite, questo agosto è stato superiore a tutti i precedenti con 326.500 sante comunioni. Un numero enorme di pellegrini da ogni dove è continuato ad arrivare anche nei primi giorni di settembre con gruppi dall'Italia, dalla Repubblica Ceca, dalla Slovacchia, dalla Polonia, dall'Ungheria, dalla Grecia, dall'Irlanda, dal Libano, dalla Germania, dall'Austria, dalla Spagna e dal Belgio. 

Objavljeno: 03.09.2010.

Statistiche di Agosto 2010

 

Sante Comunioni distribuite: 326.500

Sacerdoti concelebranti: 7742 (249 al giorno)

Objavljeno: 01.09.2010.

Ha sorvolato l’oceano circa cento volte per venire a Medjugorje

Tra i numerosi pellegrini che in questo periodo dopo l’Assunta sono a Medjugorje, abbiamo incontrato anche Mary Fernandez dalla Florida che è al suo 109° viaggio a Medjugorje. Ha visitato Medjugorje la prima volta 22 anni fa. Ha saputo delle apparizioni tramite un libro e, insieme al suo coniuge, ha deciso di venire in pellegrinaggio. Già quella prima volta, nel 1988, 37 pellegrini hanno viaggiato con loro. Mary ha detto: “E’ stato amore a prima vista. In casa mia abbiamo sempre pregato, ma dopo Medjugorje la preghiera è diventata diversa. Qui ho imparato a pregare il Rosario ed a vivere la Santa Messa. Gli incontri con Medjugorje mi hanno preparato ad accettare tutte le realtà che sono accadute nella mia vita. Qui ho imparato una cosa semplice: che i problemi non spariscono, ma con Dio si sopportano molto più facilmente. Medjugorje è una scuola di vita. Per me è come una seconda casa. Sento la pace in me ed in casa mia”.
Mary, insieme al marito, accompagna gruppi di pellegrini dall’America del Sud e dall’area di lingua spagnola di Miami. 

Objavljeno: 27.08.2010.

Una moltitudine di pellegrini a Medjugorje

Un grande numero di pellegrini, decine di migliaia, si trova a Medjugorje e la maggior parte di essi vengono dall’Italia, poi dalla Germania, dall'Austria, dall'Inghilterra, dall'Irlanda, dagli Stati Uniti, dalla Francia, dall'Ungheria, dalla Slovacchia, dal Vietnam, dalla Corea, dal Libano, dalla Spagna, dalla Cechia e dalla Polonia. E' grande anche il numero di pellegrini croati, soprattutto di coloro che lavorano all'estero. Negli anni passati il numero dei pellegrini dopo la Solennità dell'Assunta diminuiva gradatamente, mentre quest'anno cresce di giorno in giorno. Tra la loro moltitudine segnagliamo un gruppo di 21 pellegrini dall'Italia che sono giunti in questo luogo di pellegrinaggio in bicicletta. Due anni fa essi sono andati in pellegrinaggio in bicicletta a Santiago de Compostela, in Spagna, ed hanno voluto fare la stessa cosa a Medjugorje. Viaggiando 7 giorni hanno indossato magliette con la scritta „Medjugorje“, cosa che ha suscitato lo stupore delle persone che li incontravano. Ai giornalisti di Radio „Mir“ Medjugorje hanno detto che Medjugorje è un luogo in cui si sente la presenza di Dio, la fede forte delle persone: „Ciò che ci tocca a Medjugorje è l'attualità e la semplicità dei messaggi della Gospa, quì opera la chiamata di Gesù al cambiamento“. Un'impresa interessante ha compiuto anche l'ungherese Nagy Gergely, che è giunto a Medjugorje dall'Ungheria dopo 38 giorni di cammino. Con lui è partita anche Tordai Eva, ma lei non è riuscita a resistere e dopo 4 giorni è venuta in pulmann. Gergely ha detto: „La ragione del mio pellegrinaggio è il ringraziamento alla Gospa“. (foto)

Objavljeno: 21.08.2010.

La festa dell''Assunzione di Maria a Medjugorje

Quest’anno, così come negli anni precedenti, Medjugorje è stata invasa da dozzine di migliaia di pellegrini arrivati in special modo per la festa dell'Assunzione di Maria. Migliaia di loro hanno atteso per ricevere il sacramento della confessione ed essere così preparati per la celebrazione della Santa Messa. Nella giornata sono state celebrate 15 sante messe nell’area della chiesa, cinque in lingua croata ed una in ciascuna delle seguenti lingue: italiano, inglese, tedesco, francese, ceco, polacco, slovacco, ungherese, spagnolo ed arabo. L'ufficio Informazioni ha registrato gruppi da 17 paesi diversi: Costa d’Avorio, U.S.A., Inghilterra, Germania, Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Italia, Francia, Austria, Spagna, Ungheria, Libano, Slovenia ed Irlanda. Come per gli anni precedenti Medjugorje è stata la destinazione centrale di pellegrinaggio per numerosi pellegrini croati e della Bosnia-Herzegovina, molti dei quali sono giunti persino a piedi camminando per alcuni giorni. Oltre a partecipare alla celebrazione delle sante messe, molti pellegrini si sono anche arrampicati sul Krizevac e sulla collina delle apparizioni.

Objavljeno: 16.08.2010.