Archivio attualita

L''Arcivescovo Hoser al Ritiro spirituale internazionale per organizzatori di pellegrinaggi: “Lo scopo del pellegrinaggio è la divinizzazione dell''uomo“

Con la registrazione dei partecipanti ed il programma liturgico di preghiera serale presso la chiesa di san Giacomo a Medjugorje, ha avuto inizio ieri il Ventiseiesimo Ritiro spirituale internazionale per organizzatori di pellegrinaggi, guide di centri della pace e di gruppi di preghiera, pellegrinaggi e carità legati a Medjugorje. Il tema dell'Incontro è “Seguimi!” (Mc 10, 21).

Oggi, 19 marzo, Solennità di san Giuseppe, il Ritiro spirituale è proseguito con l'Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare. Poi fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, ha salutato i partecipanti — trecentocinquantuno, provenienti da ventotto paesi del mondo —. Egli ha espresso loro il suo benvenuto, o meglio, il suo “bentornati a casa”. (foto)

Objavljeno: 20.03.2019.

L’apparizione annuale a Mirjana Dragićević-Soldo 18 marzo 2019

La veggente Mirjana Dragićević-Soldo ha avuto apparizioni giornaliere dal 24 giugno 1981 fino al 25 dicembre 1982. In occasione della sua ultima apparizione quotidiana, rivelandole il decimo segreto, la Vergine le rivelò che avrebbe avuto apparizioni annuali il 18 marzo e così è stato in tutti questi anni. Più di mille pellegrini si sono riuniti per la preghiera del rosario. L’apparizione è iniziata alle 13:41 ed è durata fino alle 13:46.

Cari figli, come Madre, come Regina della Pace vi invito ad accettare mio Figlio affinché possa donarvi la pace dell’anima, affinché possa donarvi ciò che è giusto, ciò che è buono per voi. Figli miei mio Figlio vi conosce. Lui ha vissuto la vita dell’ uomo e nello stesso tempo di Dio, vita meravigliosa – corpo umano, spirito divino. Perciò, figli miei, mentre mio Figlio vi guarda con i suoi occhi di Dio, penetra nei vostri cuori. I suoi occhi miti e calorosi nel vostro cuore cercano se stesso. Può trovare se stesso, figli  miei? AccettateLo e i momenti di dolore e sofferenza diventeranno i momenti di mitezza. AccettateLo e avrete la pace nell’anima, la diffonderete a tutti attorno a voi ed è questo ciò di cui adesso avete più bisogno. AscoltateMi, figli miei. Pregate per i pastori, per coloro le cui mani Mio Figlio ha benedetto. Vi ringrazio.

Objavljeno: 18.03.2019.

Mons. Henryk Hoser: ''Proteggete la famiglia e la vostra identità!''

Si sta svolgendo a Medjugorje un Ritiro spirituale per i parrocchiani di questa parrocchia. Mercoledì 13 marzo lo ha guidato fra Zvonko Benković, mentre a guidare il giorno seguente è stato l'Arcivescovo S.E. Mons. Henryk Hoser, Visitatore Apostolico per la parrocchia di Medjugorje, che ieri ha anche celebrato la Santa Messa serale presso la chiesa di san Giacomo.

Fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, ha poi ringraziato l'Arcivescovo Hoser ed ha aggiunto che «la famiglia è l'ambito più bello in cui vivere». (foto)

Objavljeno: 15.03.2019.

FOTO: Ottantacinquesimo anniversario dell''edificazione della Croce sul Križevac

Sabato 16 marzo prossimo ricorrerà l’ottantacinquesimo anniversario della conclusione dei lavori di edificazione della Croce sul Križevac e della celebrazione della prima Eucaristia su quel monte che, negli ultimi decenni, è diventato famoso in tutto il mondo.

Il Križevac oggi è divenuto per molti pellegrini di Medjugorje una tappa irrinunciabile. Ogni venerdì pomeriggio parrocchiani e pellegrini vi salgono compiendo il Pio Esercizio della Via Crucis. Ogni sasso che conduce alla vetta è smussato e, in quanto tale, rende viva testimonianza delle preghiere, dei ringraziamenti e dei voti dei milioni di pellegrini che sono saliti su quel monte che sovrasta Medjugorje. (foto)

 

 

Objavljeno: 14.03.2019.

L’Arcivescovo Hoser al Ritiro Spirituale per i membri del Terz’Ordine Francescano: “Dio parla nel silenzio”

A conclusione della sua Conferenza, Mons. Hoser ha poi detto di aver notato che oggi le persone camminano con gli auricolari nelle orecchie e non prestano attenzione ai suoni intorno a loro. Ha quindi terminato la sua esposizione con le parole: “Gli uomini oggi temono fino al panico il silenzio, ma Dio parla nel silenzio. Vi raccomando ed auguro quel silenzio. Amen”. (foto)

Objavljeno: 11.03.2019.

FOTO: Concerto prequaresimale a Medjugorje dal titolo “Sono cadute le maschere”

Le sezioni musicali della parrocchia di Medjugorje (i cori, i musicisti della Gioventù Francescana, l'orchestra di percussioni, i chitarristi, i clarinettisti, i sassofonisti...) hanno donato ai parrocchiani ed ai loro ospiti un Concerto prequaresimale dal titolo “Sono cadute le maschere”, svoltosi presso il Salone “San Giovanni Paolo II” a Medjugorje. Erano presenti anche fra Marinko Šakota, parroco di Medjugorje, e l'Arcivescovo Mons. Henryk Hoser, Visitatore Apostolico a carattere speciale per la parrocchia di Medjugorje. (foto)

 

Objavljeno: 07.03.2019.

Statistiche di febbraio 2019

 

Sante Comunioni distribuite: 28 000


Sacerdoti concelebranti: 781  (27 al giorno)

 

Objavljeno: 01.03.2019.

È deceduto fra Mate Dragićević

Lunedì 25 febbraio 2019, presso l'ospedale universitario di Mostar, confortato dai Santi Sacramenti, a settant'anni di vita, cinquantadue di vita religiosa e quarantacinque di sacerdozio, è dolcemente spirato nel Signore il suo ministro fra Mate Dragićević.

La Santa Messa esequiale per il defunto fra Mate sarà celebrata alle ore 13:00 di martedì 26 febbraio 2019 nella chiesa dei Ss. Pietro e Paolo a Mostar. Lo stesso giorno, alle ore 15:30, presso il nuovo cimitero di Humac, avranno poi luogo i riti di commiato e la sepoltura.

La salma sarà esposta presso la chiesa dei Ss. Pietro e Paolo a Mostar a partire dalle ore 9:00 di martedì 26 febbraio.   

 

Objavljeno: 25.02.2019.

Mons. Hoser ha celebrato una Santa Messa e si è intrattenuto con i membri delle comunità di preghiera di Medjugorje

A Medjugorje ci sono ventidue comunità di preghiera, di cui Mons. Hoser ha detto che “tutte insieme sono una grande comunità di Medjugorje”.

“L’apostolo san Pietro ci dà un esempio con alcune indicazioni su come vivere nella Chiesa. Dice che bisogna vegliare sul gregge, non per costrizione ma liberamente, e non per interesse ma con generosità. Non come padroni che regnano, ma facendosi modelli del proprio gregge. Per i superiori di una comunità, il primo compito è servirla”, ha detto Mons. Hoser, che ha parlato di come custodire, nelle comunità in cui viviamo la nostra vita, uno spirito di comunione. (foto)

Objavljeno: 23.02.2019.

Nel mese di marzo, Ritiro spirituale per organizzatori di pellegrinaggi, guide dei centri della pace e dei gruppi di preghiera e carità legati a Medjugorje

Il Ventiseiesimo Rritiro spirituale per organizzatori di pellegrinaggi, guide dei centri della pace e dei gruppi di preghiera e carità legati a Medjugorje si terrà a Medjugorje dal 18 al 22 marzo 2019. Il tema dell’incontro sarà: „Seguimi!“ (Mc 10, 21) Alla scuola della Madonna

Objavljeno: 21.02.2019.

Santa Messa in memoria delle vittime dei passati conflitti bellici originarie della parrocchia di Medjugorje, nel giorno della memoria del Beato Stepinac

Domenica 10 febbraio 2019 ricorrerà la memoria del Beato Cardinale Alojzije Stepinac. Nella Santa Messa delle ore 18:00 di quel giorno, Medjugorje ricorderà le vittime (frati e gente della parrocchia) decedute durante le due Guerre Mondiali e nel corso del più recente conflitto bellico avvenuto in Patria.

I frati della parrocchia di Medjugorje uccisi nel corso della Seconda Guerra Mondiale sono: fra Jozo Bencun, fra Marko Dragićević, fra Mariofil Sivrić, fra Grgo Vasilj, fra Jenko Vasilj e fra Križan Galić.

Objavljeno: 07.02.2019.

Statistiche di gennaio 2019

Sante Comunioni distribuite: 25 000


Sacerdoti concelebranti: 871  (28 al giorno)

Objavljeno: 01.02.2019.

La chiesa di san Giacomo a Medjugorje compie mezzo secolo

In gennaio si è compiuto mezzo secolo dalla Dedicazione della chiesa parrocchiale di san Giacomo a Medjugorje. Dopo l’istituzione della parrocchia, avvenuta nel 1892, una prima chiesa parrocchiale, grande e bella per quei tempi, venne ultimata nel 1897. Tuttavia, a causa del terreno sdrucciolevole su cui era stata edificata, le sue mura cominciarono ben presto a creparsi, e l’intero complesso iniziò a sprofondare. Perciò, subito dopo la Prima Guerra Mondiale, si cominciò a pensare alla costruzione di una nuova chiesa, la cui opera di edificazione si protrasse dal 1934 al 19 gennaio 1969, giorno della sua Dedicazione. Nella nostra fotogalleria potrete vedere alcune immagini del periodo intercorrente tra la demolizione dell’antica chiesa parrocchiale e la costruzione dell’attuale chiesa. (foto)

 
Objavljeno: 29.01.2019.

Diciassettesimo anniversario di morte di fra Leonard Oreč

Lunedì 21 gennaio 2019 ricorrerà il diciassettesimo anniversario di morte di fra Leonard Oreč (Posuški Gradac 1928 - Zagabria 2002), ex parroco di Medjugorje e fondatore dell’Associazione religioso-umanitaria “Medjugorje Mir”. Fra Leonard svolse il suo servizio a Medjugorje dal 1988 al 1991, periodo durante il quale ricoprì anche l’ufficio di parroco per più di un anno.

Objavljeno: 19.01.2019.

L''Arcivescovo Mons Henryk Hoser si è incontrato con il Sindaco del Comune di Čitluk

Nel corso dell'incontro, l'Arcivescovo Hoser ha spiegato al Sig. Radišić il ruolo di Visitatore Apostolico a lui affidato da Papa Francesco, ha espresso le proprie impressioni circa la parrocchia di Medjugorje ed ha parlato dei frutti di Medjugorje e dei progetti legati all'edificazione del santuario. Il Sindaco Radišić, per parte sua, ha spiegato al suo Ospite le caratteristiche fondamentali del Comune di Čitluk

Objavljeno: 18.01.2019.