Archivio attualita

“Uovo di Pasqua dal cuore” a Medjugorje

Il più grande uovo di Pasqua croato, l’«Uovo di Pasqua dal cuore», un uovo di Pasqua dell’altezza di 2,05 mt., della larghezza di 1,5 mt. e del peso di 120 Kg, dono del territorio di Koprivnica-križevci, è stato collocato ufficialmente davanti alla Chiesa di San Giacomo Apostolo a Medjugorje lunedì 22 marzo. Col loro  canto hanno reso più grande questo evento il coro dei bambini ”Piccole Colombe della Pace” di Medjugorje, diretto da Suor Slavica Kožul, ed il Club Culturale di Koprivnica.  (photos)
 

Objavljeno: 22.03.2010.

Il Nunzio Apostolico in Bosnia Erzegovina a riguardo della Commissione Internazionale su Medjugorje

Il Nunzio Apostolico in Bosnia Erzegovina, l’Arcivescovo Alessandro D’Errico, al termine della 48° seduta della Conferenza Episcopale della Bosnia Erzegovina, giovedì 18 marzo, ha commentato la costituzione della Commissione Internazionale su Medjugorje. In una dichiarazione, trasmessa da Radio “Mir” Medjugorje, ha detto tra l’altro: “Ogni volta che l’ho incontrato, il Santo Padre ha sempre mostrato grande interesse per Medjugorje. Ha seguito tutto, fin da quando era Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. Egli è consapevole del fatto che questa è una questione di particolare importanza, ed egli, come suprema autorità della Chiesa, sente la responsabilità di dire una parola chiara. Il Santo Padre conosce bene il fenomeno di Medjugorje, me lo ha detto spesso. Egli è consapevole della grande e positiva influenza dei sacerdoti locali, dei religiosi, dei francescani, dei laici, e di conseguenza gli è difficile capire come vi possano essere tante informazioni divergenti sulla stessa materia.
 

Objavljeno: 20.03.2010.

L’apparizione annuale a Mirjana Dragićević-Soldo 18 marzo 2010

La veggente Mirjana Dragićević-Soldo ha avuto apparizioni giornaliere dal 24 giugno 1981 fino al 25 dicembre 1982. In occasione della sua ultima apparizione quotidiana, rivelandole il decimo segreto, la Vergine le rivelò che avrebbe avuto apparizioni annuali il 18 marzo e così è stato in tutti questi anni. Più di mille pellegrini si sono riuniti per la preghiera del rosario alla Croce Blu. L’apparizione è iniziata alle 13:50 ed è durata fino alle 13:54. (photo)

Objavljeno: 18.03.2010.

LA SANTA SEDE HA COSTITUITO UNA COMMISSIONE INTERNAZIONALE PER MEDJUGORJE

La Sala Stampa della Santa Sede ha annunciato Mercoledì 17 Marzo che la Santa Sede ha costituito presso la Congregazione per la Dottrina della Fede una Commissione Internazionale che esaminerà il fenomeno di Medjugorje. La Commissione è presieduta dal Cardinal Camillo Ruini e nella Commissione vi sono altri Cardinali, Vescovi, esperti e periti.
Nella Conferenza stampa in Vaticano, il Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, P. Federico Lombardi, DI, ha chiarito che la citata Commissione lavorerà con discrezione e che, dopo un lavoro prolungato, essa consegnerà i propri risultati alla Congregazione per la Dottrina della Fede. Il Nunzio Apostolico in Bosnia Erzegovina, l’Arcivescovo Alessandro D'Errico, ha annunciato la medesima notizia ai Vescovi della Conferenza Episcopale della Bosnia Erzegovina, su mandato del Segretario di Stato della Santa Sede il Cardinale Tarcisio Bertone.

Objavljeno: 18.03.2010.

Anniversario della costruzione della croce sul Križevac

Martedì 16 Marzo 2010 si compie il 76° anno dal termine della costruzione della croce sul Križevac e dalla celebrazione della prima Santa Messa sotto quella croce. Dal giorno della decisione di costruire la croce, il 21 Gennaio 1934, in occasione dell’Anno Giubilare della nostra Salvezza, espressa ai parrocchiani dall’allora parroco fra Bernardin Smoljan, al termine della costruzione trascorsero solo 52 giorni. Il progetto per la croce votiva fu realizzato dall’ ing. Šimun Boras di Mostar, mentre la sua esecuzione è stata coordinata da Ante Dugandžić-Redžo di Medjugorje.

Objavljeno: 15.03.2010.

E’terminato il diciassettesimo incontro internazionale per le guide dei gruppi dei centri della pace e di preghiera e carità di Međugorje

IIl diciassettesimo incontro internazionale per le guide dei gruppi dei centri della pace e di preghiera e carità di Međugorje, dal tema: "... Signore, da chi andremo? Tu solo hai parole di vita eterna!" (Giov, 6, 68), iniziato a Međugorje domenica 28 febbraio, è terminato giovedì 4 marzo con la Santa Messa di ringraziamento. C’erano 189 partecipanti da 15 diversi paesi. Insieme al programma appositamente organizzato e condotto da Fra Ivan Landeka, da Fra Ivan Ivanda e da Fra Danko Perutina, i partecipanti si sono anche uniti al programma di preghiera serale nella chiesa della parrocchia di San Giacomo di Međugorje. Fra Danko Perutina, uno dei coordinatori di questo incontro, ha detto a Radio “MIR- Međugorje” che: "Stiamo tutti guidando qualcuno, ma siamo tutti guidati da qualcuno. Siamo tutti pellegrini qui e siamo tutti alla scuola d’amore di Gesù e Maria". (foto)

Objavljeno: 06.03.2010.

Statistiche di Febbraio 2010

Sante Comunioni distribuite: 25.000

Sacerdoti concelebranti:  623 (22 al giorno)

Objavljeno: 01.03.2010.

Più fiori – meno immondizia

L’Ufficio parrocchiale di Međugorje e la Gioventù Francescana di Međugorje hanno organizzato per sabato 27 febbraio nella parrocchia di Međugorjecompresi i villaggi di Bijakovići, Vionica e Šurmanci, la giornata della pulizia e della raccolta dei rifiuti, dal titolo "Più fiori – meno immondizia". Lo scopo di questa giornata era dedicare un po' del proprio tempo libero alla cura del nostro ambiente, per trasformarlo in un luogo più pulito e più piacevole da vivere. Iniziata  alle 10, visto che il tempo era piacevole, molti parrocchiani si sono aggiunti, tutti erano stati invitati, dai più piccoli agli anziani. Più di 500 sacchetti di piccoli rifiuti sono stati raccolti. Dopo la fine della raccolta, i parrocchiani si sono riuniti nelle loro Comunità per un piccolo momento di socializzazione. 
Vorremmo approfittare dell’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e ringraziare particolarmente il dipartimento comunale delle infrastrutture di Čitluk, tutti gli impiegati ed il loro capo Željko Dugandžić. Speriamo che in avvenire possano esserci altre azioni simili e concrete. 
 

Objavljeno: 27.02.2010.

17° INCONTRO INTERNAZIONALE DELLE GUIDE DEI CENTRI DELLA PACE E DEI GRUPPI DI PREGHIERA, PELLEGRINAGGI E CARITÀ DI MEĐUGORJE

Il 17-esimo incontro internazionale delle guide dei centri della pace, preghiera e carita legati a Međugorje si svolgera
dal 28 febbraio al 4 marzo 2010 a Međugorje.

Il tema dell’incontro sarà:

“… Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna!” (Gv 6,68)

Objavljeno: 26.02.2010.

Quaresima

Il Mercoledì della Ceneri, 17 Febbraio, nella Chiesa Cattolica è iniziata la Quaresima, preparazione di quaranta giorni alla Pasqua. La particolarità del tempo quaresimale è la meditazione della Passione di Cristo, principalmente nella devozione della Via Crucis. L’orario di questa devozione nella parrocchia di Medjugorje è il seguente:
Il Venerdì: Via Crucis sul Križevac alle ore 14:00, mentre nella Chiesa Parrocchiale di San Giacomo dopo la Santa Messa serale.
La Domenica: Prima della Messa col popolo alle ore 10:30 e dopo la Santa Messa serale delle ore 18:00.
 

Objavljeno: 19.02.2010.

Santa Messa in memoria dei frati uccisi della parrocchia di Medjugorje

Nella memoria di quest’anno del Beato Alojzije Stepinac, il 10 Febbraio, nella parrocchia di Medjugorje si è pregato anche per i francescani uccisi che erano nati nella parrocchia di Medjugorje: fra Križan Galić, fra Jozo Bencun, fra Marko Dragićević, fra Mariofil Sivrić, fra Grgo Vasilj e fra Jenko Vasilj, 6 dei 66 frati della Provincia Francescana di Erzegovina che i partigiani uccisero durante ed al termine della Seconda Guerra Mondiale. La Messa serale alle ore 18:00, nella Chiesa parrocchiale di Medjugorje, è stata presieduta da fra Karlo Lovrić e concelebrata da 10 Sacerdoti. All’inizio della Messa, si è rivolto ai presenti fra Petar Vlašić, Parroco di Medjugorje, che ha detto che non c’è una sola famiglia nella parrocchia di Medjugorje che non abbia avuto almeno una persona uccisa durante quel periodo. Fra Karlo nell’omelia, parlando dei francescani uccisi, ha detto tra l’altro: “Preghiamo per loro, ma allo stesso tempo li preghiamo. Non si sono spaventati e non hanno rinnegato la Chiesa, al contrario hanno dato la loro vita per Gesù e per la patria. Grazie a loro per questo!”. (photo)

Objavljeno: 12.02.2010.

Il gruppo vocale “Nostalgija” di Zagabria a Medjugorje

Il gruppo vocale “Nostalgija” di Zagabria ha abbellito la Messa serale del 7 Febbraio nella Chiesa Parrocchiale di San Giacomo a Medjugorje  con l’esecuzione vocale delle parti cantate della Messa. Durante la Messa hanno eseguito la “Santa Messa in canto armonico” dell’autore Živko Ključe (Opuzen, 1955.), che il gruppo vocale ha provato ed eseguito per la prima volta nel 1998. Le addestrate voci del gruppo vocale hanno anche eseguito i canti: Bliže o bliže Bože moj, Signore delle cime, Divici Mariji, composizione curata da Šime Marović su versi di Marko Marulić e al termine l’Ave Maria. (photo)

Objavljeno: 08.02.2010.

Statistiche di Gennaio 2010

Sante Comunioni distribuite: 41.000

Sacerdoti concelebranti:  866 (27 al giorno)

Objavljeno: 01.02.2010.

Medjugorje – Giornata di preghiera per la pace in Terra Santa

In occasione della celebrazione della 2° Giornata Internazionale di preghiera per la pace in Terra Santa, Domenica 31 Gennaio, nella Chiesa Parrocchiale di Medjugorje è stata celebrata una Santa Messa alle ore 8:00 per questa intenzione, che è stata presieduta dal Dott. fra Miljenko Šteko. Medjugorje, conosciuto luogo di preghiera e di riconciliazione, è uno dei 1000 luoghi del mondo in cui in questo giorno si è pregato per la pace in Terra Santa. Nel messaggio di sostegno, che viene letto in questa giornata, Mons. Mario Toso, Segretario del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, sottolinea come la pace sia sempre un dono di Dio ed incoraggia i partecipanti: Perseverate nella preghiera per la Pace! Medjugorje, insieme a Gerusalemme, Betlemme, Gaza, Roma, Mosca, Londra, Parigi, New York, e ad altre città dell’Europa, dell’Asia, dell’Africa e dell’America, ha accolto l’invito dell’associazione “Giovani per la vita” di Gerusalemme e dei “Papaboys” di Roma partecipando fattivamente a questa comunione di preghiera di tutta la giornata, che è stata aperta da P. Pierbattista Pizzaballa, custode di Terra Santa a Gerusalemme.
 

Objavljeno: 31.01.2010.

Medjugorje sotto la neve

Mercoledì 27 Gennaio 2010 Medjugorje si è risvegliata sotto la neve. Per questo manto bianco gioiscono soprattutto i bambini. La pace – un tratto della realtà di Medjugorje – sotto la neve ispira particolarmente i fotografi che in questi giorni registrano scene irripetibili del quieto paesaggio di Medjugorje. (photo)

Objavljeno: 29.01.2010.